Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

NICE: limiti all’impiego dei farmaci anti-Alzheimer


Il NICE ( National Institute for Clinical Excellence ) ha presentato una guida sull’impiego del Donepezil ( Aricept ), Galantamina ( Reminyl ), Rivastigmina ( Exelon ) e Memantina ( Namenda / Ebixa ) nel trattamento della malattia di Alzheimer.

I 3 inibitori dell’acetilcolinesterasi ( Donepezil, Galantamina e Rivastigmina ) sono raccomandati solo nel trattamento dei pazienti con forma moderatamente grave della malattia di Alzheimer ( quando il punteggio MMSE è compreso tra 10 e 20 punti ) e nelle seguenti condizioni:

1) il trattamento dei pazienti con malattia di Alzheimer è riservato ai medici specialisti;

2) i pazienti trattati con uno degli inibitori dell’acetilcolinesterasi dovrebbero essere sottoposti a controllo ogni 6 mesi con valutazione comportamentale, funzionale e globale e determinazione del punteggio MMSE ( Mini Mental State Examination ). Condizioni per la continuazione del trattamento sono rappresentate da un punteggio MMSE di 10 o superiore e da una situazione funzionale, comportamentale e globale per la quale il farmaco può esercitare un effetto favorevole;

3) la terapia deve essere iniziata con l’inibitore dell’acetilcolinesterasi a minor costo. In alternativa, lo specialista può prescrivere un inibitore dell’acetilcolinesterasi valutando il profilo degli effetti indesiderati, le comorbidità mediche, le interazioni farmacologiche e lo schema di dosaggio.

La Memantina, un antagonista NMDA, non è raccomandata nei pazienti con forma da moderatamente grave a grave della malattia di Alzheimer, ad eccezione degli studi clinici.

I pazienti con forma lieve della malattia di Alzheimer che sono trattati con Donepezil, Galantamina o Rivastigmina ed i pazienti con forma da moderatamente grave a grave della malattia che sono in trattamento con la Memantina, sia come terapia di routine che come parte di uno studio clinico, possono continuare a ricevere la terapia fino a quando il proprio medico riterrà opportuno sospendere il trattamento.

La decisione del NICE contrasta con le indicazioni dei farmaci anti-Alzheimer, approvate in Gran Bretagna:

a) Donepezil, Galantamina e Rivastigmina per la malattia di Alzheimer dalla forma lieve a quella moderatamente grave;

b) Memantina per la malattia di Alzheimer in forma da moderatamente grave a grave.

Fonte: NICE, 2006

Xagena2006

Neuro2006 Farma2006


Indietro